all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Chi ci conosce sa quanto amiamo la campagna inglese, in tutte le sue sfumature e in tutte le stagioni, ma dobbiamo confessare che un pezzo del nostro cuore è sicuramente qui, in questo angolo a nord-est del paese, quasi al confine con la Scozia, dove natura e storia raggiungono estremi che lambiscono l’epica. Si comincia con York, già capitale della Britannia romana e oggi ornata da una delle cattedrali gotiche più maestose del Regno Unito, con persistenze vichinghe e una serie di vicoli così british da sembrare una fantasia da cineasta. Da qui, passando dal celebre Castle Howard e dalle coste punteggiate di rovine medievali di Whitby, si raggiunge Durham, patrimonio Unesco anche grazie ad una cattedrale normanna che lascia senza fiato per potenza ed eleganza. Non siamo che all’inizio, e vi assicuriamo che potreste già tornare a casa felici! Ma il viaggio continua, attraversando Newcastle-upon-Tyne e la futuristica “nuvola” disegnata da sir Norman Foster, per poi scoprire storia, fascino e natura di Lindisfarne, abbazia su un’isola tidale (come le Mont-Saint-Michel, per intendersi) fondata nel VII secolo e saccheggiata dai vichinghi nell’VIII secolo. Le vicine isole Farne e la brughiera dello Yorkshire Dales National Park saranno i contrappunti paesaggistici che ci faranno oscillare tra mare e brughiera, in una terra che affonda le sue radici nel tempo in cui Adriano qui pose il famoso muro volto alla difesa dei confini dell’Impero. Scivoliamo verso sud, infine, per la romantica, nel senso stilistico del termine, Fountains Abbey e per la casa delle sorelle Brontë, prima di un tuffo finale nella vorticosa Manchester, ultima tappa che, siamo certi, vi stupirà.

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo