all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Ci sono città che conquistano al primo sguardo, e forse Madrid non è tra queste, o almeno non lo è stata per noi quando, molti anni fa, ci siamo capitati per la prima volta. Ma alcune di queste poi finiscono, quasi senza farsi scoprire, per entrarti nel cuore, diventando amori duraturi e indissolubili. Di Madrid adoriamo i musei, ovviamente, ma anche il suo saper essere capitale, nel senso trionfale del termine, senza disumanizzarsi: passeggiare la domenica mattina intorno a plaza Tirso da Molina o nel mercato del Rastro, attardarsi per un aperitivo nei mille locali del Barrio de las Letras, lasciarsi trascinare dall’aria romantica di Plaza Paja, restano tra i nostri momenti di svago preferiti in assoluto. Ma di certo non si viene fin qui solo per godersi un po’ dell’atmosfera rilassata tipicamente spagnola, anche perché perdersi i capolavori di Goya, Velazquez, Picasso, Tiziano (e quasi ogni altro grande artista vi possa venire in mente) sarebbe davvero un peccato.  Così come non dedicarsi ai grandi monumenti cittadini, dalla tradizionale plaza Mayor al contemporaneo Caixa Forum, dal maestoso palazzo Reale allo storico mercado de San Miguel. Il tutto senza scordarsi la cucina locale che oggi si muove con raffinatezza tra le tradizionali tapas e ristoranti di altissimo livello, permettendo di concludere le proprie giornate in città nel migliore dei modi!

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo