all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Migliaia di chilometri di coste protette come parco nazionale lungo le quali passeggiare, godendosi l’oceano da una parte e sconfinate praterie dall’altra. Castelli in rovina scenograficamente a picco sul mare, siti naturalistici incantevoli, la cittadina fortificata per eccellenza, Caernarfon, e inaspettate sorprese letterarie. È il caso del paese dei libri, Hay on Wye, un piccolo gioiello medievale con più di venti librerie in pochi metri, ma anche della casa del grande poeta gallese Dylan Thomas, appoggiata sul Canale di Bristol, dove il gioco delle maree crea un lucore intermittente tra lingue di terra e acqua e dove ammirare il paesaggio è un abbraccio a tutta la baia.

Il Galles offre alcuni degli scenari più indimenticabili di tutta la costa inglese, il Green Bridge e le Stack Rocks su tutti, e presenta caratteri di autenticità e fierezza che lo contraddistinguono nettamente dalle regioni limitrofe. Una lingua diversa, ad esempio, rimasta testardamente viva nel cuore degli abitanti: cartelli stradali, segnaletica, mappe, i menù dei pub presentano prima il gallese e poi, per nostra fortuna, l’inglese. Inoltre vi sono le leggende e i miti, che qui si intrecciano indissolubilmente con la realtà fino a non sapere più dove terminano le narrazioni epiche e dove inizia la storia: in questa zona del resto “visse” Re Artù, le cui gesta risuonano in tutto il Paese ma che vedono nel Galles il loro teatro principale.

Girare per questi piccoli paesi vuol dire scoprire una cultura affascinante, legata con coraggio al passato, ma in continuo dialogo con il presente. Il Galles inoltre è stata la prima regione ad aprire un sentiero panoramico che oggi corre ininterrotto lungo la costa nazionale, il Coastal Path, che percorreremo a piedi per brevi tratti. Camminare è il modo più autentico per raccogliere tutto il fascino e la bellezza del luogo, oltre che il modo perfetto per incontrare cavalli selvatici, pecore e vari tipi di uccelli che popolano la zona indisturbati.

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo