all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Un viaggio all’insegna dell’arte e del gusto per appagare tutti i vostri sensi e per farvi catturare immagini indimenticabili, tra architetture stupefacenti, spiagge perfette e colline cosparse di viti. Cominceremo con Bilbao, polo di architettura e design, con il suo centro antico e la sua parte moderna, costellata di strutture di Santiago Calatrava, Rafael Moneo, Philippe Stark, Norman Foster, Cesar Pelli e Arata Isozaki, un vero e proprio manuale di architettura contemporanea a cielo aperto, splendidamente fotogenico. Tra le stelle bilbaine continua, ovviamente, a spiccare incontrastato il Guggenheim Museum firmato da Frank Gehry, autentico capolavoro nato per contenere altri capolavori! Dopo Bilbao partiremo per San Sebastián, località turistica nel Golfo di Biscaglia celebre per le sue spiagge, per le spettacolari sculture di Eduardo Chillida e per il casco antiguo, pervaso da un’energia vibrante che scorre tra i suoi ciottoli e nei vivaci locali che propongono i tipici pinchos, versione locale delle tapas che non mancheremo di farvi conoscere. Lasciata la costa, infine, ci dedicheremo a tre cantine che hanno saputo reinventarsi e proporsi al mondo moderno con un meraviglioso lavoro di rinnovamento grazie alla matita (e al genio) di archistar di fama internazionale: Zaha Hadid, Santiago Calatrava e Frank Gehry. Della prima scopriremo una sala degustazione dalla originalissima forma di decanter e del secondo la splendida Bodega Ysios, appena fuori La Guardia, una struttura rivestita di legno, ceramica ed alluminio che come un’onda alterna superfici concave e convesse. Terza, ma non ultima in ordine di impatto scenografico, il Marques de Riscal firmato dall’autore del Guggenheim, un’esplosione di linee curve e colorate che vi lascerà senza fiato! E per finire, poco prima di tornare in Italia, eccoci a Santander, dove Renzo Piano ha di recente
realizzato un centro culturale in cui il gioco di riflessi con il cielo e l’acqua raggiungono vertici di assoluta poesia!

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo