all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Sei giorni per immergersi nelle bellezze del Salento e gustarne i sapori, la storia, l’arte e i colori, i paesaggi mozzafiato, la purezza del romanico e l’imprevedibilità del barocco leccese che qui assume una definizione tutta propria. L’incanto inaspettato di Santa Maria del Casale, gioiello gotico subito fuori l’aeroporto di Brindisi, le armonie di Santa Maria di Cerrate, già parte di un perduto complesso monastico.

Poi Gallipoli, perla dello Ionio collegata alla terraferma da un lembo sottile, gli affreschi trecenteschi di Soleto e Galatina, ancora influenzati dalla lezione giottesca. Quindi ad Otranto, incantati davanti all’albero della vita del monaco Pantaleone che firmò l’incantevole pavimento musivo della cattedrale. Infine Lecce barocca, piccolo grande salotto che stupisce ad ogni angolo.

Né ci faremo mancare i sapori della buona tavola che questa terra sa regalare e un tuffo rinfrescante, favoriti dalla stagione e dalle splendide spiagge dello Ionio e dell’Adriatico.

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo