all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Siamo in buona compagnia, se National Geographic e New York Times, come noi, considerano la Puglia una delle regioni più belle del mondo, e del resto questo incastro di mare cristallino, campagne che producono delizie ad ogni passo, città d’arte indimenticabili, borghi perfettamente conservati e cucina pazzesca è davvero difficile da eguagliare. Per questo ci torniamo appena possiamo, cercando di portarvi alla scoperta di monumenti famosissimi e di piccoli gioielli meno conosciuti, alternando nord, centro e sud di questa lunghissima terra incastonata tra due mari.

Questa volta abbiamo optato per la zona intorno a Bari, città che non mancheremo ovviamente di visitare, forse la più ricca di storia e di capolavori architettonici di tutta l’area. Castel del Monte, fortezza voluta da Federico II, è stato giustamente inserito nella lista dei Patrimoni dell’Unesco da più di vent’anni, e le cattedrali di Bitonto, Trani, Altamura e Ruvo sono a tutti gli effetti annoverabili tra i massimi esempi di romanico italiano. Senza dimenticare Barletta, resa celebre dalla disfida tra italiani e francesi, ma ricca di monumenti di grande interesse, a partire da una serie di architetture religiose per proseguire con il locale “Colosso”, una statua in bronzo del V secolo, e con la pinacoteca De Nittis, pittore vicino ai Macchiaioli e agli Impressionisti, partito da qui per conquistare l’alta società parigina.

E per rendere ancora più indimenticabile questo lungo fine settimana abbiamo deciso di portarvi più a fondo possibile nelle tradizioni locali, cominciando dalla scelta del luogo dove soggiornare, un piccolo ma elegante hotel ospitato in un monastero del XIII secolo nel centro storico di Giovinazzo, un borgo medievale che si specchia nell’Adriatico, in un idillio tra pietra bianca e riflessi acquatici che vi incanterà ad ogni angolo. Qui, tra il chiostro e le terrazze affacciate sul mare della nostra dimora d’epoca, non mancheremo inoltre di farvi conoscere da vicino uno dei pilastri su cui si fonda la fama della Puglia in tutto il mondo: le celebri, e squisite, orecchiette, che impareremo a realizzare grazie ad una rapida lezione impartitaci dalle locali “maestre” del settore!      

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo