all by JSd
All by JS

Titolo:
non editare

Subtitolo: non editare

Date viaggio: non editare

Date viaggio: non editare

Titolo: non editare nemmeno se va su due righe

Subtitolo mobile: non editare

by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code
by JS code

TITOLO NON EDITARE

Sottotitolo non editare

Due giorni possono essere pochi o tanti, a seconda di come avvertiamo il trascorrere di quel tempo, ma questi due giorni saranno così intensi e così soddisfacenti che siamo sicuri li ricorderete a lungo e con piacere! Non capita infatti in molte zone d’Italia che nello spazio di pochissimi chilometri si concentrino tante cantine di così alto livello e così belle da visitare. Qui, invece, sulle sponde dell’Adige a poca distanza da Bolzano, nel giro di qualche blanda curva e sparpagliate intorno a tre o quattro paesini incantevoli, si trovano alcune delle eccellenze vinicole nazionali, ospitate spesso e volentieri in luoghi molto scenografici, che siano dal modernissimo design o ai piedi di un antico maniero! E il tutto è elegantemente disposto intorno ad un ridente lago e immerso in un paesaggio fatto di vigneti a perdita d’occhio, inframezzati qua e là da qualche ordinatissimo meleto.

Che siate amanti dei vini bianchi aromatici o di quelli più minerali, dei rossi leggeri o di maggior corpo, delle maturazioni in barrique o delle fermentazioni in acciaio, siamo certi che troverete molte produzioni di vostro gradimento, specie se accompagnate dall’eccellente gastronomia locale, sapida e sostanziosa al punto giusto…

E, ovviamente, già che siamo in questa zona, non mancheremo di farvi scoprire un paio di piccole gemme artistiche nascoste, due pievi poco conosciute ma che vi sorprenderanno per ricchezza e fantasia degli affreschi, di origine medievale. Insomma, siamo sicuri che tornerete da questo weekend rinfrancati nello spirito, rilassati e, probabilmente, con una splendida fornitura di vini da far assaggiare ai vostri amici!

  • itinerario guidato dal sommelier Mauro Businaro

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo