Itinerari d'arte
Itinerari
d'arte
Polonia.
Tra oriente e occidente
Da Cracovia a Breslavia, da Danzica a Varsavia
28 maggio – 4 giugno 2019
28 maggio – 4 giugno 2019
Polonia. Tra oriente e occidente
Da Cracovia a Danzica a Varsavia
8 GIORNI
7 NOTTI
HOTEL 4*
TRATTAMENTO B&B
A PARTIRE
DA 1.160 €
PARTECIPANTI
DA 12 A 20
VOLO +
PULLMAN PRIVATO
8 GIORNI
7 NOTTI
HOTEL 4*
TRATTAMENTO B&B
A PARTIRE
DA 1.160 €
PARTECIPANTI
DA 12 A 20
VOLO +
PULLMAN PRIVATO
8 GIORNI | 7 NOTTI
HOTEL 4* TRATTAMENTO B&B
A PARTIRE DA 1.160
PARTECIPANTI DA 12 A 20

VoloPullman privato

POLONIA

Da Cracovia a Breslavia, da Danzica a Varsavia

Un grand tour fra i capolavori delle capitali storiche e gli insospettabili tesori celati nel territorio, per disvelare i volti della composita terra polacca. Un itinerario dalle visioni inaspettate lungo le anse della Vistola e dell’Oder, attraverso la regione dei Mille Laghi, fino alla grande laguna protesa sul Baltico e verso il confine russo. Ci muoveremo da Varsavia, splendida, monumentale, testimone contrastata dei drammi del ‘900, oggi proiettata verso la modernità.

Attraverseremo il voivodato di Varmia e Masuria, dove antichi castelli amano rimirarsi nei laghi in un rimescolio continuo di acqua e distese boschive. Poi le luci della Pomerania e di Danzica, anseatica e baltica, riflesse nei canali del bacino portuale e nelle violente cromie del Giudizio finale di Hans Memling. E al sud non solo Częstochowa e le chiese barocche, ma lo splendore romanico di Kruszwika, il fascino antico di una cultura ebraica che vi sopravvive, la piccola mole tardogotica di Santa Maria a Poznan e il fiabesco skyline di Breslavia: dal goticissimo Municipio Vecchio alle guglie vermiglie che dall’isola delle Sabbie si specchiano nel fiume. Infine il gioiello urbano di una Cracovia dalle molte anime. Il fascino retrò di Kazimierz, il quartiere ebraico che conserva le sinagoghe e l’antico cimitero e che si agghinda la sera come una delle zone cool della città contemporanea. La città regale che pulsa nella sacra fortezza del Wawel a picco sulla Vistola condensando in sé l’identità e la storia di un popolo.

Infine la città accademica con i collegi dell’Università Jagellonica e quella dei mercanti con l’ineguagliabile Mercato dei Tessuti troneggiante al centro di una piazza fra le più belle del paese.

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo