Viaggi d'autore
Viaggi
d'autore
Giordania
Dai castelli del deserto a Petra, dal Wadi Rum al Mar Rosso
17 – 24 aprile 2020
17 – 24 aprile 2020
GIORDANIA
Dai castelli del deserto a Petra, dal Wadi Rum al Mar Rosso
8 GIORNI
7 NOTTI
HOTEL 3*, 5* E CAMPO TENDATO
A PARTIRE
DA 2.270 €
PARTECIPANTI
DA 9 A 15
VOLO + JEEP 4X4 + VAN PRIVATO
8 GIORNI
7 NOTTI
HOTEL 3*, 5* E CAMPO TENDATO
A PARTIRE
DA 2.270 €
PARTECIPANTI
DA 9 A 15
VOLO + JEEP 4X4 + VAN PRIVATO
8 GIORNI | 7 NOTTI
HOTEL 3*, 5* E CAMPO TENDATO
A PARTIRE DA 2.270
PARTECIPANTI DA 9 A 15

aereojeepminivan

GIORDANIA

Dai castelli del deserto a Petra, dal Wadi Rum al Mar Rosso

Una terra di contrasti e di incantevole bellezza, un’oasi di pace nel Medio Oriente. Dai suggestivi e selvaggi panorami del Wadi Rum alle antichissime rovine delle civiltà passate e della via dei Re, dalle solitarie e immense gole del deserto alle spa naturali del Mar Morto, questo paese è un vero e proprio museo a cielo aperto. La fertile Valle del Giordano, terra mistica e spirituale, è crocevia principale ed esempio di convivenza pacifica fra le tre religioni monoteiste più grandi al mondo.

Partiremo dall’elegante e moderna Amman, la capitale, le cui 14 montagne ricordano i 7 colli romani, dove potrete perdervi fra i profumi e i colori dei souk e ammirare il celebre palazzo omayyade. Ci sposteremo poi a Jerash, la “città dalle mille colonne”, famosa per le sue rovine romane, bizantine e greche, tra cui l’arco di trionfo dedicato all’Imperatore Adriano, il Tempio di Zeus e il Tempio di Artemide.

Impossibile, poi, non dedicare una giornata alle bellezze architettoniche del deserto, dal Qasr Amra, riconosciuto patrimonio dell’UNESCO, al Qasr Azraq, residenza di Lawrence D’Arabia durante la Rivolta araba. Quindi ci dirigeremo a ovest verso il Monte Nebo, il luogo più venerato di Giordania, con il monumento dedicato a Mosé, e Madaba (“la Città dei Mosaici”) che conserva la celebre decorazione musiva bizantina della “Mappa di Terrasanta”.

Ma l’anima della Giordania si rivela anche nella sua cucina incredibilmente variegata, nell’ospitalità e nei sorrisi accoglienti dei suoi abitanti e nel suo monumento simbolo, Petra, la città scavata nella roccia, dichiarata ovviamente patrimonio mondiale dall’UNESCO.

Un luogo da assaporare lentamente, immersi nel silenzio delle antiche valli del sud. Infine l’incantevole deserto del Wadi Rum, la Valle della luna che tanto affascinò Lawrence d’Arabia, abitata da piccole comunità di beduini, dove sorseggeremo un tè aspettando il tramonto e un cielo stellato indimenticabile, quanto il resto di questo paese unico ed emozionante!

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo