Viaggi d'autore
Viaggi
d'autore
Cicladi.
Le isole del mito
Santorini · Amorgos · Mykonos · Delos
18 – 24 giugno 2019
18 – 24 giugno 2019
Cicladi. Le isole del mito
Santorini · Amorgos · Mykonos · Delos
7 GIORNI
6 NOTTI
STUDIOS
TRADIZIONALI
A PARTIRE
DA 1.490 €
PARTECIPANTI
MASSIMO 14
VOLI + MINIVAN E
ALISCAFI VELOCI
7 GIORNI
6 NOTTI
STUDIOS
TRADIZIONALI
A PARTIRE
DA 1.490 €
PARTECIPANTI
MASSIMO 14
VOLI + MINIVAN E
ALISCAFI VELOCI
7 GIORNI | 6 NOTTI
STUDIOS TRADIZIONALI
A PARTIRE DA 1.490
PARTECIPANTI MASSIMO 14

AereoMinivanAliscafi veloci

CICLADI

Santorini · Amorgos · Mykonos · Delos

Un viaggio nelle isole più amate del Mediterraneo, vero e proprio paradiso in cui una natura meravigliosa si combina perfettamente con una storia millenaria. La leggendaria Santorini, con la sua caldera vulcanica e il mito di Atlantide, la spettacolare Amorgos, nascosta e autentica, la celebre (e bellissima) Mykonos e la divina (nel senso di Apollo) Delos. Un percorso tra cultura e arte, gastronomia e tradizioni, monasteri arrampicati su irte scogliere e piccoli borghi incantanti. Il tutto senza perdersi l’occasione di qualche tuffo in uno dei mari più famosi del mondo.

E, modestia a parte, venire qui con noi è uno dei modi migliori per conoscere questo angolo di Egeo tanto celebre quanto “banalizzato” dal turismo di massa: conosciamo e amiamo queste isole da più di vent’anni, e siamo sicuri di potervi far incontrare l’anima più autentica delle Cicladi. Un luogo lontano dai bar sulla spiaggia e popolato di persone veraci e orgogliose, aggrappate a una terra splendida d’estate e difficile d’inverno, un mondo dal sapore arcaico in cui il rapporto con la terra è faticoso e dove gli anziani ancora si spostano tra un paese e l’altro con l’aiuto di infaticabili muli.

Se ci chiedessero di raccontare la nostra Grecia probabilmente non vi parleremmo del tramonto a Santorini, pur bellissimo, ma di quell’incanto commovente che si respira nei vicoli di Tholaria, un paese arroccato sui monti di Amorgos, dove perdendosi tra i vicoli imbiancati ci si può imbattere in gruppi di locali che ti invitano, senza remore, a sedersi con loro a bere un ouzo chiacchierando amabilmente in una lingua che non conoscete, ma in cui percepire, chiarissimo, il tono di un’ospitalità antica e toccante.

HIGHLIGHTS DI VIAGGIO

Alcune delle cose che vedremo